Eletto il nuovo Presidente FIAB Ascoli Piceno

Enzo Impiccini, nuovo Presidente della FIAB Ascoli Piceno (AdBascoli), eletto nel Direttivo del 1° Dicembre, vanta una lunga esperienza nel settore della mobilità in bici e nel cicloturisP1150454mo.

Attivo fin dall’inizio con gli AdB, di cui è stato uno dei fondatori, ha attuato diversi progetti di cicloturismo e di mobilità in bici. Ricordiamo per tutti l’organizzazione in cartiera Mondadori del percorso casa-lavoro con la bici, riuscendo a coinvolgere diversi lavoratori a raggiungere la Cartiera di Ascoli in bici.

L’attività di cicloturismo inizia nel lontano 1980 quando non esistevano ciclabili e insieme a due amici parte da S.Benedetto del Tronto e raggiunge Santa Maria di Leuca in Puglia dormendo in tenda.

Successivamente la passione per il cicloturismo lo prende sempre di più e fonda un Gruppo chiamato “Respira e Ammira” che già da allora tralascia l’aspetto puramente sportivo privilegiando lo sguardo sul paesaggio, la storia e l’architettura dei nostri luoghi. E’ di questo periodo il percorso della “Pedalaga” un tour di tre giorni sui Monti della Laga ed il percorso chiamato “Sibilla in sella” sui Monti Sibillini.

Anche le uscite al di fuori dalle nostre zone è un obiettivo ed ecco allora la creazione di “Umbria in Bici”, Giro dell’Isola d’Elba, Mantova ed il Lago di Garda, e molte altre.

L’obiettivo più ambizioso resta comunque quello di portare la sua bici fuori dall’Italia sempre con lo stesso spirito di ammirare i luoghi, conoscerne la storia e parlare con le persone. Ecco allora concretizzarsi il “Camino di Santiago di Compostela” in bici, Le isole della Croazia con passaggio in Istria,e Trieste e il giro completo della Corsica.
Ad Enzo vanno i più sinceri auguri di buon lavoro assieme ai compagni di viaggio del nuovo Direttivo AdB.

Lascia un commento